ACIREALE DOCCIA GELATA SULLA DEPURAZIONE ACQUE

DECRETO-LEGGE 29 dicembre 2016, n. 243 , ARRIVA IL COMMISSARIO UNICO STATALE PER LA DEPURAZIONE DELLE ACQUE. DOCCIA GELATA PER ACIREALE

Dopo un decennio di perdite di tempo, la nomina nel 2014 del commissario regionale Vania Contrafatto, partecipe di alcune passerelle nell’acese, arriva la doccia gelata.
Sarà Roma con una cabina unica a gestire le emergenze nei territori interessati e stabilire dove nasceranno i depuratori consortili, Acireale compresa e i 133 milioni di finanziamento, nominando entro 60 gg un commissario unico.
Assodata la fallimentare gestione della classe dirigente sicula, a poche settimane dal referendum costituzionale, sorgono due domande:
– la costituzione vigente non andava cambiata perchè le regioni spesso si mettevano di traverso? Non pare proprio….
– Gentiloni in continuità con Renzi? Non pare proprio, dato che la Contrafatto è notorio sia pupilla dell’asse Faraone- Renzi.

Giovanni Trovato