IL CONSIGLIERE PROVINCIALE ANTONIO TOMARCHIO SOLLECITA L’AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE, SULLO STATO DELLE SCUOLE ACESI

 

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA

 

COMUNICATO STAMPA

 

Il consigliere provinciale Antonio Tomarchio, dei Comunisti Italiani, ha presentato nel 2010 due interrogazioni relativamente all’ Ist. Tecn. per Geometri F. Brunelleschi e al Liceo Artistico di Acireale,  segnalano la necessità di interventi manutentivi e chiedendo notizie di lavori mai cominciati.

Dalla risposta pervenuta, si evince come l’amministrazione conosca poco la realtà scolastica di Acireale, non è al corrente del fatto che le due scuole siano in qualche modo collegate.

In consigliere Antonio Tomarchio, informa il personale delle suddette scuole che continuerà  ad occuparsi della questione finchè non otterrà risposta concreta e soddisfacente, ha infatti reiterato un’altra interrogazione chiedendo sostanzialmente gli stessi quesiti.

09/02/2011

Il  Consigliere

Antonio Tomarchio

 

 

 

 

GRUPPO COMUNISTI – IDV

 

Prot.. n

 

Al Signor Presidente

della Provincia Regionale di Catania

on Giuseppe Castiglione

 

INTERROGAZIONE BIS

Di Antonio Tomarchio sugli edifici scolastici di Acireale: Ist. Tecn. Per Geometri F. Brunelleschi e succursale sede del Liceo Artistico

 

Premesso che:

 

  • Nella città di Acireale esiste l’Istituto Tecnico per Geometri F. Brunelleschi e la succursale di codesto istituto sit in Corso Umberto 94, sede del Liceo Artistico

 

Considerato che

 

  • Lo scrivente ha presentato due interrogazioni distinte e separate, tendenti a denunciare all’amministrazione disservizi e disagi avvenuti nei due plessi che fanno capo all’Ist. Tecnico per geometri;

  • La risposta pervenuta con nota 3827 del 20/01/2011, lascia trasparire una non consapevolezza dell’Ente sulla situazione che lega il liceo artistico  e il tecnico per geometri;

  • Nell’istituto tecnico per geometri è bastato un temporale per allagare aule e laboratori;

  • I locali del Liceo Artistico sono stati oggetto di sopralluogo da parte dei vigili del fuoco e considerati momentaneamente inagibili;

 

Tutto ciò premesso, e considerato si interroga l’Amministrazione:

 

  • Ancora una volta affinchè venga data una risposta soprattutto politica ai seguenti quesiti:

 

      Per quanto riguarda l’edificio centrale dell’istituto per geometri :

 

●       sapere quando e come l’Ente intende intervenire per rendere sicura questa struttura scolastica, garantendo la ripresa di tutte le attività didattiche;

 

       Per quanto riguarda il liceo artistico:

 

●       sapere quanto è stato fatto dei lavori in riferimento all’impegno preso nel 2007 con determina dirigenziale n°88;

 

●       se si ritiene opportuno pagare una cifra così esosa € 278.000,00 per l’affitto.       

     

 

   

 

Il Consigliere

Antonio Tomarchio