L’ASSESSORE ALLO SPORT GIUSEPPE SARDO E’ SCADUTO DA UN PO’

L’ASSESSORATO ALLO SPORT DI ACIREALE E LA STAFFETTA INTERROTTA.

Dal primo giorno d’insediamento della giunta Barbagallo ad Acireale, la città tutta era stata messa a conoscenza che il ruolo di assessore allo sport, ogni anno avrebbe cambiato il tenutario nell’ordine di: Francesco Carrara, Giuseppe Sardo (attuale assessore), Andrea Quattrocchi (Consigliere Comunale) e infine Giuseppe Ferlito (Conigliere Comunale), tutti esponenti della lista Cambiamo Acireale. Con primo dei non eletti Giovanni Vasta.

In merito alla sostituzione del mediano Carrara con l’attaccante Sardo, la scadenza e le pressioni interne sono state puntuali, tant’è che nel novembre 2015, l’assessore Carrara rassegnava le dimissioni, non avendo concesso il piacere di gustare il panettone istituzionale.

La guida Sardo, è scaduta già da quasi 60 giorni e di rumors riguardanti dimissioni non se ne sentono?

Quali i motivi? Proviamo ad ipotizzarli.

– Tra poco arriveranno le dimissioni come da patto e a Sardo è stato concesso il panettone
– Il Consigliere Quattrocchi, non reputa appetibile la carica assessoriale dovendo rinunciare al ruolo di Consigliere, e quindi dimettersi e presto assisteremo al replay della querelle già avvenuta con il consigliere Finocchiaro?
– Tutto deve restare fermo per impedire l’ingresso in Consiglio del primo dei non eletti, ossia Giovanni Vasta?

Ipotesi a parte, l’unico dato certo è che il Tempo è SCADUTO e quanto viene detto alla città va mantenuto.

Giovanni Trovato