WiFi Gratuita in Città!

“Free ItaliaWiFi” è un progetto di Provincia di Roma, Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Venezia, rivolto alle pubbliche amministrazioni per la realizzazione della prima rete federata nazionale di accesso gratuito ad Internet senza fili.

Con il progetto “Free ItaliaWiFi” è possibile navigare gratis non solo nelle aree WiFi pubbliche della propria città, ma anche nelle altre reti WiFi delle amministrazioni che hanno aderito alla rete nazionale.

La finalità generale di “Free ItaliaWiFi” è infatti quella di promuovere la collaborazione tra le amministrazioni pubbliche, finalizzata sia alla progettazione e realizzazione di reti gratuite di connettività wireless sui territori delle singole amministrazioni, sia alla successiva federazione di queste reti territoriali in un’unica infrastruttura WiFi nazionale.

IIl 30 novembre 2010 Nicola Zingaretti, presidente della Provincia di Roma, Mario Floris, assessore degli Affari Generali della Regione Autonoma della Sardegna e Gianfranco Bettin, assessore per l’Informatizzazione e la “Cittadinanza Digitale” del Comune di Venezia hanno presentato il progetto “Free ItaliaWiFi”, sottoscrivendo, presso la sede della Provincia di Roma, un Accordo di Collaborazione sulla Cittadinanza Digitale”, dando così vita alla prima rete WiFi nazionale delle pubbliche amministrazioni.

Il progetto “Free ItaliaWiFi” nasce dall’esperienza delle amministrazioni promotrici, che, consapevoli dell’importanza di portare l’accesso libero e gratuito ad internet nei luoghi pubblici, hanno creato la propria rete per i cittadini del territorio di competenza. La Provincia di Roma ha avviato nel 2008 la rete “ProvinciaWiFi” creando più di 650 aree WiFi dislocate nei territori di Roma e Provincia; la Regione Autonoma della Sardegna sta lavorando al progetto “SurfinSardinia”, basato sul modello e le architetture open source di Provincia di Roma, che prevede accessi WiFi in porti, aeroporti e comuni a vocazione turistica; il Comune di Venezia, nel 2009, ha dato avvio alla realizzazione della rete “Cittadinanza Digitale”, basata su fibra ottica e wireless.(Fonte http://www.freeitaliawifi.it)

EVVIVACIREALE, crede che l’Amministrazione Comunale Acese debba attivarsi celermente per creare una rete WiFi pubblica in città per consentire al cittadino che chiede servizi, di poter accedere alla rete gratuitamente. Oggi, l’uso di IPhone e IPad e simili, è sempre crescente e poter accedere alla rete comodamente e gratis mentre si gusta una granita al Duomo o dalle panchine di Piazza Garibaldi o dalla Villa Belvedere, significherebbe un motivo in più per far tornare a vivere le piazze e valore aggiunto per le credenziali turistiche della nostra città.

Il Futuro non ci aspetta. EVVIVACIREALE.

Giovanni Trovato

3 pensieri su “WiFi Gratuita in Città!

  1. EVVIVACIREALE, MA QUANDO ESCI ALLO SCOPERTO?
    LEGGO LE VOSTRE IDEE, PICCOLE COSE CHE RENDEREBBERO LA CITTÀ UN GIOIELLINO!
    IL PARCO BELFRONTIZIO È UNO SPETTACOLO, SONO STATO A VISIONARE I LUOGHI SAREBBE UN SOGNO!
    BRAVI!

  2. Ma dove? Ad Acireale? ??????? Speriamo che ci pensino a farlo, ma…………………………..voglio dire? Asfaltano in pieno inverno……….pensa se riescono a concepire simili concetti!

  3. La colpa e’ pure nostra che votiamo sempre le solite e antiquate persone……se gli dici cos’è il wi-fi ?la maggior poarte ti risponde:che si mangia?
    Rinnoviamoci

I commenti sono chiusi.